DIETA PER ZUCCHERI NEL SANGUE - I livelli di zuccheri nel sangue possono alzarsi in modo incontrollato se il tuo corpo è incapace di trasportare zuccheri dal sangue alle cellule.

Genova
14:30 del 10/07/2019
Scritto da Gregorio

DIETA PER ZUCCHERI NEL SANGUE - I livelli di zuccheri nel sangue possono alzarsi in modo incontrollato se il tuo corpo è incapace di trasportare zuccheri dal sangue alle cellule.

DIETA PER ZUCCHERI NEL SANGUE - Quando mangi continuamente carboidrati e zuccheri – cosa molto frequente nel mondo di oggi in cui spesso lo zucchero è occulto e si trova anche dove non ce lo aspetteremmo – sottoponi il corpo a un’altalena con picchi e cali.

DIETA PER ZUCCHERI NEL SANGUE - Quel che è peggio è che questa altalena si ripercuote non solo sulla salute, ma anche anche sui tuoi pensieri e sul tuo umore, che sarà altalenante, con fasi di euforia seguite dopo poco da tristezza e cali energetici.

Se gli zuccheri nel sangue non sono tenuti sotto controllo con una dieta bilanciata, si può rischiare che la situazione peggiori sfociando in condizioni gravi come il diabete.

Vediamo quali sono i modi più semplici e alla portata di tutti per abbassare naturalmente i livelli di zuccheri nel sangue


Riduci le calorie

Se sei in soprappeso, decidi con il tuo medico una dieta ipocalorica. Se hai livelli di zuccheri anche appena sopra la norma, devi cercare di abolire l’alcool e gli zuccheri semplici, specie fuori pasto.

Occhio ai carboidrati, seleziona verdura e frutta

Limita i carboidrati raffi nati come pane, pizza, pasta e riso. Preferisci vegetali freschi, legumi, cereali integrali e proteine, da combinare in maniera proporzionata, per evitare l’innalzamento della glicemia.

Scegli grassi vegetali

Il problema dell’eccesso di zucchero nel sangue spesso è legato all’aumento di colesterolo, e comunque tende a far accumulare grassi nel sangue. Preferisci perciò lipidi di origine vegetale, come l’olio extravergine d’oliva, assumi alimenti ricchi di acidi grassi omega 3.

Alimentati in modo regolare e preferendo cibi a basso indice glicemico

Rispetta i tre pasti quotidiani senza saltarne uno. Ricorda che ogni cibo contiene diverse quantità di glucosio e possiede, dunque, un indice glicemico. Quindi alimenti con alto indice glicemico determinano elevati livelli di zuccheri che se non vengono smaltiti attraverso l’attività muscolare, si trasformano in grassi.

Punta sulla varietà

Occorre anche ricordare che gli effetti dell’indice glicemico di un alimento dipendono dalla concomitante presenza di altri macronutrienti (fibra, grassi, proteine) nell’intestino, noti per la loro azione di rallentamento della digestione e dell’assorbimento dei carboidrati ed anche a seconda che venga consumato crudo o cotto. Quindi la scelta migliore è l’alternanza e la varietà.

Alimenti con alto indice glicemico determinano elevati livelli di zuccheri che se non vengono smaltiti attraverso l’attività muscolare, si trasformano in grassi.


Articolo letto: 30 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook