Donald Trump ieri ha dato l’ordine di sganciare sull’Afghanistan, con l’obiettivo di colpire l’Isis, la famigerata MOAB, la madre di tutte le bombe. Si tratta del più potente ordigno non nucleare degli Stati Uniti ed è stato utilizzato ieri per la prima volta. Ecco il video dell’attacco.

Trento
09:30 del 14/04/2017
Scritto da Carmine

Donald Trump ieri ha dato l’ordine di sganciare sull’Afghanistan, con l’obiettivo di colpire l’Isis, la famigerata MOAB, la madre di tutte le bombe. Si tratta del più potente ordigno non nucleare degli Stati Uniti ed è stato utilizzato ieri per la prima volta. Ecco il video dell’attacco.

Gli Stati Uniti hanno sganciato una bomba sull'Afghanistan orientale, nella zona di Nangarhar, con l'obiettivo di colpire l'Isis. Lo rende noto la Cnn citando fonti militari Usa. Si tratterebbe di una cosiddetta bomba MOAB (la sigla significa 'Massive ordnance air blast', ma è stata ribattezzata mother of all bombs -madre di tutte le bombe), che pesa quasi 10 tonnellate e ha la forza di distruggere tutto nel raggio di centinaia di metri. Sarebbe la prima volta che viene utilizzata in combattimento.

BOMBA IN AFGHANISTAN CONTRO TUNNEL ISIS

(ANSA) - Il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer ha confermato in apertura del briefing quotidiano che gli Stati Uniti hanno colpito l'Afghanistan sganciando una bomba mirata a colpire "tunnel e grotte usate dai miliziani dell'Isis". Spicer ha quindi sottolineato che nell'azione "sono state prese tutte le precauzioni per evitare vittime civili e danni collaterali", rimandando poi al Pentagono per ulteriori dettagli.

Da: QUI


Articolo letto: 804 volte
Categorie: , Cronaca, Denunce, Esteri


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

14/04/2017 16:19:55
Stai calmo Trump non lanciare nessuna bomba perchè ucciderai tanti bambini è donne .Farai peccato aspetta il momento giusto per colpire i guerrieri .
7

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook