ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli di Ricarica Special da 5 euro e da 10 euro sono disponibili anche sul sito ufficiale di Wind e sull’app MyWind oltre che nei punti vendita dell’operatore, Tabacchi, ricevitorie, edicole e bar abilitati.

Catanzaro
05:30 del 04/11/2019
Scritto da Gerardo

ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - In queste ultime ore, i nuovi tagli di Ricarica Special da 5 euro e da 10 euro sono disponibili anche sul sito ufficiale di Wind e sull’app MyWind oltre che nei punti vendita dell’operatore, Tabacchi, ricevitorie, edicole e bar abilitati.

I tagli di Ricarica Special di 5 euro e 10 euro offrono rispettivamente 4 euro e 9 euro di credito telefonico con l’attivazione automatica di una promo caratterizzata da Giga e minuti illimitati per le 24 ore successive alla ricarica. 

Dunque, a fronte di 1 euro in meno di credito, le ricariche Special permettono al cliente Wind di navigare e chiamare senza limiti per le successive 24 ore.


ADDIO AI TAGLI DI RICARICA DA 5 E 10 EURO - Dal 28 Ottobre 2019, i tagli standard di 5 e 10 euro sono stati sostituiti nella versione Special in molti canali di vendita, tra cui i canali digitali ufficiali dell’operatore, ma anche i negozi Wind, ricevitorie, edicole, bar, Tabacchi abilitati come ad esempio Banca 5Sisal e Lottomatica. 

Ottenendo meno credito sul telefono rispetto a quanto pagato. Un esempio rende la spiegazione più semplice. Se ricarichiamo la SIM di 5 euro utilizzando il taglio “speciale” si riceve 4 o 3 euro di credito e i restanti 1 o 2 euro vengono utilizzati per attivare il servizio premium. Una politica molto particolare quella adottata dalle compagnie telefoniche che pian piano stanno abbandonando i classici tagli di ricarica da 5 e 10 euro per abbracciare queste nuove modalità. In alcuni casi, per dare la possibilità agli utenti di avere il credito sufficiente per rinnovare l’abbonamento mensile sono stati introdotti nuovi tagli di ricarica molto particolari, come ad esempio da 4, 6 o 11 euro.

I protagonisti di questa rivoluzione dei tagli di ricarica sono TIM, Vodafone e Wind. Ad “aprire le danze” è stata TIM con Ricarica+, seguita a ruota da Vodafone con Giga Ricarica e da Wind con Ricarica Special.


Articolo letto: 343 volte
Categorie: , Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Ricerche correlate

Telefonia - mobile - mobile news - wind - vodafone - tim - ricarica smartphone -

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook