NON IMMAGINERESTE MAI COSA C’È DENTRO I WURSTEL, L’INSACCATO PIÙ UTILIZZATO IN PUB, FAST FOOD E NELLE CASE DEGLI ITALIANI.

Torino
05:30 del 07/10/2017
Scritto da Gerardo

NON IMMAGINERESTE MAI COSA C’È DENTRO I WURSTEL, L’INSACCATO PIÙ UTILIZZATO IN PUB, FAST FOOD E NELLE CASE DEGLI ITALIANI.

Sulle etichette dei principali marchi di wurstel, nell’ elenco degli ingredienti è possibile notare, scritta con caratteri microscopici e difficili da leggere, una percentuale oscillante tra l’ 85 e 90% di  “carne separata meccanicamente” (CSM).

Cos’ è la carne separata meccanicamente? Si tratta della la carne di scarto che rimane attaccata alle ossa, la quale viene estratta meccanicamente. Se prendiamo ad esempio come riferimento i wurstel di pollo, le carcasse dei polli, tolti petto, cosce e pelle, vengono trasferite in speciali presse per essere macinate e fatte passare attraverso setacci per eliminare i residui grossolani delle ossa. Il risultato è l’ottenimento di una poltiglia rosa, alla quale vengono aggiunti aromi, amidi e acidi per dare una consistenza ai wurstel e per eliminare il “tanfo” di tale poltiglia.

La poltiglia rosa ha una composizione simile alla carne, ma il contenuto osseo è maggiore, ma sminuzzato in modo da essere quasi impercettibile. Inoltre l’aspetto fibroso è scomparso.

Bisogna quindi prestare attenzione a tale dicitura presente sulle confezioni di wurstel, ove non fosse presente vuoldire che il prodotto è fatto con vera carne, ma costa almeno il 50% in più.

Vi mostriamo di seguito un video realizzato da “il fatto alimentare” che spiega in dettaglio ciò che è stato sopra descritto.

Da: QUI


Articolo letto: 205 volte
Categorie: , Denunce, Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook