Nikola Tesla: invenzioni segrete per l’Energia Libera (film e libri) – Articolo di Raffaella Menolfi

Torino
05:30 del 19/10/2018
Scritto da Gregorio

Nikola Tesla: invenzioni segrete per l’Energia Libera (film e libri) – Articolo di Raffaella Menolfi

Visionario, folle, genio, inventore, esploratore.

Tanti sono gli aggettivi che si possono utilizzare per parlare di Nikola Tesla, importante personaggio con tante idee e tanti progetti, alcuni realizzati concretamente e altri rimasti solo sulla carta.

Sono passati tanti anni dalla sua morte e ancora ci si chiede se è possibile trovare delle fonti alternative di energia.

Se è possibile sfruttare le energie rinnovabili e magari anche gratuitamente.

Ma andiamo con ordine:

  • Chi è Nikola Tesla?

  • Quali sono state le sue invenzioni più importanti?

  • Qual è la sua più grande scoperta ancora tenuta nascosta all’umanità?

Chi è Nikola Tesla?

Nikola Tesla è un ingegnere elettrico, inventore e fisico serbo.

Nato a Smiljan, vicino a Gospić, in Croazia il 10 luglio 1856, da genitori serbi, e morto a New York il 7 gennaio 1943.

Fu naturalizzato statunitense nel 1891.

Nel 1884 con molto coraggio si trasferisce negli Stati Uniti d’America.

Con sé aveva solo una lettera credenziale di un suo superiore in un precedente lavoro indirizzata a Thomas Alva Edison, con le seguenti parole: Conosco due grandi uomini: uno siete voi, l’altro è questo giovane.

Così Tesla viene assunto da Edison nella sua azienda.

Inizialmente con compiti molto semplici.

Poi un po’ alla volta anche con mansioni più complesse.


I rapporti tra i due si interrompono a causa di una promessa di Edison non mantenuta.

Nel 1886 Nikola Tesla fonda la sua società: la Tesla Electric Light & Manufacturing.

Purtroppo i finanziatori non sono d’accordo sui suoi progetti della corrente alternata e gli tolgono il controllo della società stessa.

Nikola Tesla si adatta alla nuova situazione e per qualche tempo lavora come operaio generico per potersi mantenere.

Nel 1888 diventa consulente di George Westinghouse, un ricco imprenditore appena arrivato sul mercato elettrico, che fonda la Westinghouse Electric per competere con la General Electric di Edison.

Clicca qui per trovare altre informazioni sulla vita di Nikola Tesla.

Nikola Tesla: Quali sono state le sue invenzioni più importanti?

  • La corrente alternata: un’invenzione alla base della rivoluzione industriale. È stata una dura battaglia contro l’energia continua di Thomas Alva Edison. Una battaglia vinta da un punto di vista pratico, visto che la corrente alternata è oggi quella utilizzata. Ma persa sotto l’aspetto più profondo, di riconoscimento e valore del genio Tesla che l’ha ideata, progettata e realizzata. Onestamente: quando parliamo di corrente elettrica a quanti viene da associare il nome di Tesla?
  • La lampada al plasma: una palla di vetro, con al centro una sferetta da cui partono un gran numero di scariche elettriche che si muovono sinuosamente verso l’esterno. Molto affascinante da vedere.
  • Ha contribuito allo sviluppo della tecnologia dei raggi X.
  • Nikola Tesla è stato il vero inventore della radio. Tutti pensano sia stato Guglielmo Marconi ad inventarla. Ma la verità è diversa. Esistono le prove (documenti, brevetti, disegni e rapporti processuali) che la radio è stata inventata da Tesla, mentre Marconi si è occupato solo del suo sviluppo. Invece Marconi ha preso la scoperta di Tesla, l’ha modificata leggermente e ha depositato altri brevetti a nome suo. Ha poi ottenuto il finanziamento di grandi imprese che hanno contribuito ad aumentare la sua fama come scopritore di questo ancora usatissimo strumento.
  • Il controllo remoto, cioè la possibilità di controllare tramite telecomando il movimento degli oggetti.
  • Il sistema mondiale di trasmissione senza fili (World Wireless System) cioè un rivoluzionario sistema di telecomunicazione e di erogazione di energia elettrica basato su alcune sue teorie riguardo ad un possibile utilizzo della Terra e della sua atmosfera (in particolare della ionosfera) come conduttori elettrici.
  • E ancora altre invenzioni e scoperte: i motori a campo magnetico rotante dei nostri elettrodomestici, il tubo catodico dei vecchi televisori, il tachimetro/contachilometri delle automobili, le lampade a vuoto luminescenti (neon) degli uffici, le porte logiche dei pc, il radar per il controllo del traffico aereo, l’energia detta “scalare”.

Ci sono altre invenzioni un po’ controverse, che alcuni attribuiscono a Nikola Tesla, altri sostengono invece che non siano sue e solo per “bufala” vengono a lui attribuite, come ad esempio il motore elettrico e la robotica.

Nikola Tesla: invenzioni segrete per l’Energia Libera

Qual è invece l’ultima invenzione di Nikola Tesla?

Quella che, purtroppo per lui e, soprattutto per noi, non è riuscito a realizzare?

L’energia libera.

Cioè la possibilità di utilizzare l’energia terrestre per le attività umane, gratuitamente.

La trasmissione economica dell’energia senza fili è di importanza fondamentale per l’uomo. Gli permetterà infatti di dominare incontrastato sull’aria, sul mare e sui deserti. L’uomo sarà libero dalla necessità di estrarre minerali o petrolio, trasportare e bruciare combustibili, abolendo così molteplici cause di inquinamento. Il glorioso sole diventerà il nostro servo ubbidiente. Pace e armonia si diffonderanno sulla Terra. – Nikola Tesla

Questa è una delle sue citazioni più famose al riguardo.

Chi è Nikola Tesla?

Per chi è interessato ad approfondire la conoscenza di questo nostro illustre antenato, è molto interessante il film Il segreto di Nikola Tesla”, in cui vengono raccontati i fatti più significativi della sua vita:

  • L’amore per la famiglia

  • Le persone che hanno creduto in lui, che lo hanno sostenuto ed aiutato nella realizzazione dei suoi progetti, sia a livello di sostegno morale che, soprattutto, economico

  • Le persone che lo hanno tradito.

  • E, per i più romantici, c’è anche l’amore impossibile per una donna incontrata troppo tardi.

Un rapporto comunque fondato sull’amicizia e il rispetto.

Onestamente non ho trovato altre fonti che parlano di questa storia d’amore.

Può essere che sia stata inserita nel film e non corrisponda a realtà, comunque contribuisce a rendere la trama più avvincente.

Nel film il ruolo di Tesla è molto ben interpretato dall’attore serbo Petar Bozovic che trasmette le idea, la mentalità e l’umiltà di un uomo più volte tradito dagli amici/colleghi e che non si è mai arreso all’idea di realizzare i suoi progetti e le sue passioni.

Non per guadagno personale, non per prestigio, ma solo per il bene dell’umanità, della natura e dell’ambiente.

Da: QUI

 


Articolo letto: 230 volte
Categorie: , Scienze, Tecnologia


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook