Come per quanto riguarda gli hairstyle donna, anche in fatto di tagli capelli uomo 2018 ci sono novità e nuove tendenze da non farsi scappare.

Roma
07:00 del 10/02/2018
Scritto da Carla

VEDIAMO INSIEME LE ULTIME NOVITÀ DEI PARRUCCHIERI SUL FRONTE MASCHILE, CON I MIGLIORI TAGLI DI CAPELLI UOMO 2018. INSTAGRAM CI MOSTRA LA TENDENZA PIÙ FORTE DA ADESSO ALL’ESTATE: IL TAGLIO PIÙ COOL È CON CIUFFO, SFUMATO O RASATO AI LATI.

Come per quanto riguarda gli hairstyle donna, anche in fatto di tagli capelli uomo 2018 ci sono novità e nuove tendenze da non farsi scappare.

Gli hair look maschili di moda, per quest’anno, abbandonano le linee severe e rigorose delle stagioni passate, per lasciare spazio a uno stile più libero e creativo. Uomini e ragazzi avranno un’ampia scelta di tagli di capelli, da decidere in base alla propria personalità, al tipo di capelli e in base alla forma del viso.

Quale taglio medio scegliere per questo inverno 2018?

Quando parliamo di tagli medi, ci troviamo nell’ambito delle richieste più diffuse in inverno, sia in questo preciso inverno 2018, sia nei precedenti anni. È probabilmente la scelta migliore che possiamo fare per vari motivi, un taglio medio può essere lasciato più a lungo, non necessita delle stesse cure dei due opposti e risulta comodo e coerente col vestiario tipico delle stagioni più fresche.

In questo proposito, a differenza dei tagli corti qui le differenze dei capelli si fanno più evidenti. Molto cambia infatti se abbiamo capelli lisci, mossi o ricci. Comunque, qui di seguito vi indichiamo vari esempi per tutte le esigenze che crediamo potrete trovare quantomeno apprezzabili.


Per chi desidera un look che risulti abbastanza elegante ma adatto a tutte le circostanze e ha dei capelli mossi, c’è un taglio particolare che lascia scoperta la fronte mettendo in evidenza il volume della capigliatura specialmente nella parte centrale del capo, lasciando i capelli ai lati leggermente più corti così da risaltare il crine.

Uomini con i capelli lisci, potranno sfruttare le proprie particolarità della capigliatura con una frangia non troppo pettinata a cui accoppiare capelli ai lati più corti che lasciano scoperte le orecchie. Alternativa per costoro è un taglio sfilato che libera la parte centrale della fronte risultando più casual e scarmigliato.

Per coloro i quali hanno invece una chioma un po’ riccia o molto mossa la scelta è davvero vasta. Si parte da un classico: lati rasati e zona centrale molto più lunga e folta, un look che da vari anni sta spopolando un po’ ovunque fra gli under 30 e non solo. In alternativa, per qualcosa di meno vistoso e un po’ più elegante c’è sempre il taglio omogeneo leggermente mosso e scarmigliato che compre gran parte della fronte fino a raggiungere le sopracciglia, taglio che risulta sempre gradito in questo periodo invernale dove il caldo è qualcosa di lontano e ancora poco mirabile. Mossi ma non troppo troveranno nel cosiddetto taglio con frangia a tendina un look molto elegante sempre di tendenza.

Mancano all’appello soltanto i veri ricci. In questo caso il primo taglio che viene in mente non può che essere quello per un’estetica che strizza l’occhio all’Africa, il cosiddetto afro’n cool con ricci voluminosi che si estendono più in altezza che in larghezza. Alternativa a questo può essere il simile doppio taglio appena citato o una capigliatura riccia dalla forma inusuale per un look ribelle anni ’90 con capelli che si estendono sia in altezza che in larghezza.


Taglio capelli uomo inverno 2018: Quale acconciatura per capelli lunghi?

Per chi ama i tagli per capelli lunghi, per molti versi non c’è stagione migliore che l’inverno. I capelli lunghi malgrado in questi ultimi anni siano un po’ passati di moda rispetto ad alcuni decenni particolari del secolo scorso, sono comunque una scelta obbligata per vari uomini che vogliono avere un look alternativo alla massa e decisamente particolare. Come abbiamo visto nel precedente capitolo, anche qui molto dipende dal tipo della vostra pettinatura. E per tale ragione dividiamo il tutto in tre parti ancora una volta.

A coloro i quali hanno i capelli lisci e vogliono tenerli lunghi il nostro consiglio è quello di optare per un’acconciatura il più possibile spettinata in modo da dar loro movimento e rendere il tutto meno impostato. D’altronde, in questa stagione sarà un’impresa tenerli ben pettinati e in ordine per motivi che non stiamo qui a sottolineare.

Alternativa valida sia per questi ultimi, sia per chi ha capelli mossi è il lungo pettinato all’indietro, look sempre in voga. Per chi ha invece dei ricci non troppo ricci è consigliabile non esagerare nella lunghezza e superare al massimo la zona delle orecchie. A questo taglio è ben abbinabile la barba, ultima questione di cui ci occuperemo in questa sede.

Tagli e acconciature con la barba per l’inverno 2018

Barba sì o barba no? A questa domanda è difficile rispondere per ovvie ragioni. Dipende molto dal tipo di viso, dalla conformazione della barba e dalla quantità di questa oltre che dal taglio con cui si sceglie di abbinarla. Comunque, ci sono alcuni casi in cui la barba è imprescindibile o quasi.

Uno di questi è ad esempio l’ultimo taglio cui accennavamo, quello riferito ai ricciche desiderano capelli lunghi ma non troppo. In tal caso abbinarci una barba leggera, lunga di pochi millimetri e poco curata dà un look vintage e molto esclusivo. Un discorso del genere si può fare in sostanza per tutti i tagli lunghi, acconciature in cui la barba non stona affatto e riesce a formare un’accoppiata vincente con le capigliature voluminose.

Per quanto riguarda invece i tagli più corti, e i medi anche qui ci sentiamo di consigliare la barba specialmente in quei casi dove si predilige un look casual, poco elegante. Barba imprescindibile, in ultimo, qualora si desiderassero invece tagli cortissimi (alla militare) o tagli a zero, dove la barba stacca e dona all’uomo un’estetica accattivante e sicuramente alla moda come possiamo appurare dai tanti esempi televisivi e non soltanto.


Articolo letto: 899 volte
Categorie: , Moda


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook