Utilizzati per facilitare i rapporti sessuali e l’uso di sex toys o anche solo per aumentare il piacere, i lubrificanti intimi rendono l’amore molto più dolce.

Perugia
20:00 del 05/12/2018
Scritto da Gregorio

Perché usare il lubrificante?

Durante un rapporto sessuale, può capitare che la penetrazione risulti poco gradevole, sia a causa di una mancata, anche se momentanea, lubrificazione naturale, sia per alcuni fattori esterni come ansia e agitazione. In situazioni come queste, arriva in nostro aiuto il lubrificante. Aggiungerne un po' permette di rendere rapporti sessuali e giochi erotici molto più piacevoli. Insomma, in certi casi un lubrificante intimo può diventare un alleato prezioso: contrariamente alla saliva che, anche se piacevole, poi tende ad evaporare e finisce per lasciare un odore non sempre molto erotico, il lubrificante elimina tutti questi elementi negativi. Ma, soprattutto, è ipoallergenico e perfettamente compatibile con tutti i tipi di preservativia differenza della vaselina, a lungo utilizzata come lubrificante, che può danneggiare il latticerendendolo poroso e aumentando il rischio di irritazioni.
E poi diciamocelo chiaramente, il lubrificante rappresenta anche un diversivo erotico che, per la sua consistenza e per i suoi svariati gusti, accende la fantasia e spinge alla sperimentazione, con l'obiettivo di riportare un po' di brio nella relazione. Perché lo sappiamo tutti, c'è una bella differenza tra la prima fase di una relazione e una seconda, quando si sta insieme da un po'. Guardate qui: 

Lubrificanti: quando utilizzarli?

Il lubrificante può essere utilizzato in varie situazioni: in alcune favorisce la penetrazione, in altre invece rappresenta un rimedio per alcuni problemi. Infatti, prima di tutto, i gel intimi sono consigliati in caso di secchezza vaginale. Il gel sostituisce il meccanismo di lubrificazione naturale e permette di riprovare delle sensazioni piacevoli al momento della penetrazione. Il lubrificante è un alleato indispensabile per una penetrazione anale dolce e piacevole, dato che l’ano, anche se eccitato, non possiede la funzione lubrificante. Fortemente raccomandato anche per l’utilizzo di sex toys e di altri oggetti del piacere, poiché addolcisce il contatto e permette di evitare irritazioni causate da un uso prolungato.

Lubrificante: come si mette?

Facile da usare, il lubrificante potrà diventare un gioco supplementare durante i preliminari. Basta posare una noce di gel all’ingresso della vagina, dell’ano o sul sex toy, proprio prima della penetrazione, e di giocare con la punta delle dita per stenderlo bene. Stop alla sgradevole sensazione di sfregamento! Attenzione, tuttavia, se lo usate col preservativo: una quantità eccessiva renderebbe il lattice troppo scivoloso e rischiereste di perderlo.

Da non dimenticare: i lubrificanti intimi facilitano la penetrazione, ma anche il trasporto di batteri. Per preservare la flora vaginale da un’eventuale contaminazione evitate qualsiasi contatto della mucosa con del gel sporco. Se desiderate praticare una penetrazione anale, è preferibile eliminare il gel usato e rimetterne di nuovo sul pene prima di cominciare.

Alcuni trucchetti: per chi non ama il contatto con un gel troppo freddo sulle parti intime, si può sempre riscaldare il lubrificante tenendolo per qualche istante tra le mani, prima di metterlo. Al contrario, per un brivido di piacere, mettete il tubetto in frigo qualche ora prima del rapporto: aggiungetree un tocco di freschezza al vostro piacere!

Da: QUI


Articolo letto: 107 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook