In Italia, un comitato di cittadini spontaneo sta raccogliendo denunce contro lo Stato per l’istigazione al suicidio.

Roma
08:00 del 09/04/2018
Scritto da Gerardo

n servizio andato in onda su una tv locale, diventa virale in rete.

L’argomento è di estrema rilevanza, eppure non è stato trattato dai TG nazionali.

In Italia, un comitato di cittadini spontaneo sta raccogliendo denunce contro lo Stato per l’istigazione al suicidio.

Un reato previsto dal codice penale, che i cittadini sopraffatti dalla crisi, hanno deciso di attribuire allo Stato.

Una vera e propria battaglia di civiltà, come la definiscono i rappresentanti del comitato, in onore dei tanti imprenditori o semplici genitori, che in seguito alla chiusura delle imprese o ai licenziamenti si sono tolti la vita, o sono indotti a farlo.

Il governo dovrebbe creare un sostegno per chi si ritrova in condizioni difficili, eppure si preoccupa di eseguire le volonta dell’europarlamento.

I cittadini si stanno mobilitando contro il Governo e il Parlamento, ed è bene che tutti sappiano.

Ecco il video censurato:


Articolo letto: 141 volte
Categorie: , Denunce, Economia, Politica, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook