L’Università di Otago Christchurch fa luce sulle conseguenze del fumo sui più piccoli. Analizzando i capelli di bambini di 15 mesi, i ricercatori hanno scoperto una cosa veramente inquietante…

Genova
06:30 del 15/05/2018
Scritto da Sasha

Quali possono essere le conseguenze del fumo sui bambini? A quanto pare, più gravi di quanto si possa immaginare. Uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Università di Otago Christchurch ha evidenziato, infatti, che i figli di genitori fumatori presentano gli stessi livelli di nicotina di chi fa un uso attivo di sigarette. Con le conseguenze sulla salute che ne possono derivare. O quasi. Ecco perché.

Conseguenze del fumo in casa: se il danno della sigaretta va oltre il semplice condizionamento

Il team di ricercatori neozelandesi ha condotto una serie di studi per comprendere quali potessero essere le conseguenze del fumo sui bambini esposti quotidianamente al vizio dei propri genitori.

Analizzando campioni di capelli di bambini di soli 15 mesi, hanno trovato livelli di nicotina altissimi. Tali da considerare i piccoli dei veri e propri fumatori.


Lo studio

La ricerca, pubblicata su PubMed ed Epidemiology e condotta dall’Università di Otago Christchurch, ha coinvolto ben 535 bambini. Lo scopo era comprendere le conseguenze del fumo sui più piccoli, sia a livello di quantità di nicotina presente nel loro organismo che di rischio di respiro sibilante e asma.

Per condurre i propri test, i ricercatori hanno prelevato campioni di capelli da 376 bambini di 15 mesi, figli di fumatori. Contemporaneamente, sono stati raccolti dati in merito alla dipendenza degli adulti, durante la gravidanza e in casa.

I dati sono stati ottenuti attraverso la compilazione annuale di questionari, somministrati fino al sesto anno di età dei bambini.

Maggior rischio di asma tra le conseguenze del fumo sui bambini

La conclusione è stata a dir poco preoccupante: il livello di nicotina presente nei capelli dei bambini aumentava con il numero di fumatori e le sigarette quotidiane fumate in casa. Non solo: il dato era anche fortemente associato al fumo durante la gravidanza. 

Non va meglio nemmeno se si considerano le conseguenze del fumo sulla salute dei bambini. L’alto livello di nicotina nei capelli era associato a un aumento del rischio di respiro sibilante e, sebbene non significativo, di asma. In età avanzata le associazioni erano non significative.

La dott.ssa Trenholme, della Fondazione per l’asma e le vie respiratorie ha affermato a riguardo: «Questo è uno studio importante e rafforza quello che sappiamo sul fumo. È la prova scientifica più forte del fatto che il fumo abbia un grande impatto sulle malattie respiratorie nei bambini».

I risultati di questa ricerca sono molto preoccupanti, perché mostrano come l’esposizione al fumo dei più piccoli possa avere conseguenze gravi sulla loro salute. E se questa non è una ragione sufficiente per smettere…

Da: QUI


Articolo letto: 140 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook