Quella che vi mostriamo di seguito in un servizio shock della trasmissione “La Gabbia”, è la “storia” e il destino del latte prodotto in Italia.

Roma
05:30 del 08/03/2018
Scritto da Samuele

VI SIETE MAI CHIESTI CHE LATTE C’È NEI FORMAGGI CHE MANGIAMO?VENGONO PRODOTTI DAVVERO CON LATTE ITALIANO?ECCO COSA CI RIVELA UN SERVIZIO SHOCK DI”LA GABBIA”.

Quella che vi mostriamo di seguito in un servizio shock della trasmissione “La Gabbia”, è la “storia” e il destino del latte prodotto in Italia. Latte di altissima qualità che viene buttato ogni giorno nei tombini o tra i liquami, perchè INVENDIBILE, o meglio ritenuto costoso dai produttori che pretendono di acquistare latte a soli 18 centesimi al litro.

Questo accade perchè, dopo le battaglie degli allevatori dello scorso autunno, il prezzo del latte crudo era stato fissato a 36 centesimi al litro. Il 31 marzo però i contratti con aziende e caseifici sono scaduti ed è ripartita la corsa al ribasso per acquistare la materia prima a prezzi sempre più stracciati, per cui ai produttori italiani viene offerto latte anche alla metà del prezzo di prima dagli allevatori stranieri, quindi comprano dal miglior offerente senza badare alla qualità. E così sulle nostre tavole arriva latte straniero e formaggi di cui non conosciamo l’origine e le caratteristiche.

Da: Jeda


Articolo letto: 509 volte
Categorie: , Denunce, Economia, Sociale


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook