L'estate è la stagione degli amori, dei flirt e delle cotte che non sempre hanno un futuro... ma a volte sono belle proprio per questo!

Genova
16:00 del 24/08/2019
Scritto da Samuele

FLIRT ESTIVI, REGOLE E BENEFICI - L’estate è per definizione la stagione dei flirt. Complici il tempo libero, la spensieratezza e i numerosi eventi a cui si può partecipare, è più facile vivere momenti di passione.

FLIRT ESTIVI, REGOLE E BENEFICI - Cosa fare, però, quando la vacanza finisce? Prima di tutto, è fondamentale giocare a carte scoperte. Soprattutto se il rapporto è stato particolarmente coinvolgente dal punto di vista fisico, è essenziale mettere in primo piano quello che si sente davvero, senza indossare maschere. Se per voi è stato solo sesso, non abbiate paura di dirlo chiaramente all’altra persona. In questo modo, qualora dovessero esserci da parte sua delle implicazioni sentimentali, non si corre il rischio di illusioni.

FLIRT ESTIVI, REGOLE E BENEFICI - Per trarre benefici dai flirt estivi la cosa principale è essere consapevoli di quello che questo genere di relazione può dare: se siete alla ricerca del partner con cui condividere i vostri problemi, le vostre giornate, una persona che sia al vostro fianco nelle occasioni ufficiali, allora lasciate stare perché probabilmente avreste solo delusioni e sofferenze. Il più delle volte gliamori nati sotto l'ombrellone sono delle avventure passeggere e, dunque, destinati a finire.
Se, invece, avete voglia di divertirvi, di trascorrere delle serate in compagnia di una persona con cui andare a ballare, mangiare sotto le stelle o semplicemente con la quale fare sesso, questo tipo di relazioni sono perfette! Evitate discorsi impegnativi così come meglio non parlare dei vostri problemi, del vostro matrimonio appena finito, della situazione familiare o lavorativa problematica che state vivendo: il rischio è solo quello di appesantire gli incontri e rovinare l'energia che potreste trarne.


Se saprete vivervi bene questo tipo di situazione i benefici che potrete trarre dai flirt estivi sono parecchi. 
In primis nel sesso occasionale all'interno di una passione passeggera si riesce ad essere più disinibiti e ci si lascia andare al puro e semplice piacere: la sessualità fa bene al corpo (purché vissuta in modo consapevole) e allo spirito, aumenta la stima di se stessi, rende più soddisfatti della propria vita, diminuisce l'ansia e la depressione.
Soprattutto se si sta attraversando una fase della vita piena di responsabilità e di situazioni che hanno fatto dimenticare la leggerezza delle cose, un flirt estivo è l'occasione per concedersi una pausa, per ricaricarsi e tornare ad affrontare nuovamente la quotidianità.
Gli incontri passeggeri lasciano un senso di ebrezza, fanno riemergere emozioni e sensazioni assopite perché ascoltare il proprio cuore che batte è un potente antidepressivo.

Infine ci si sentirà più belli, attraenti e ancora in grado di piacere, il che è manna per la propria stima e per abbattere le insicurezze che ci accompagnano!
Ogni tanto, poi, può essere utile un sano egoismo, sempre nel rispetto dell'altro, in cui si mettono davanti le proprie esigenze rispetto a quelle altrui: gli amori passeggeri servono anche un po' a questo, a regalare il piacere di un brivido sulla pelle.
nelle fredde e grigie giornate invernali ripensare a tutto questo aiuterà a sopportare meglio le difficoltà!


Articolo letto: 111 volte
Categorie: , Sesso


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook