Stare vicino a una bocca eruttiva di inverno e sperare che non succeda niente e' come mettersi un gatto nelle mutande sperando che non si arrabbi......

Catania
07:00 del 17/03/2017
Scritto da Alberto

Stare vicino a una bocca eruttiva di inverno e sperare che non succeda niente e' come mettersi un gatto nelle mutande sperando che non si arrabbi......
.... e meno male che uno di loro era un "esperto vulcanologo".....

Dato che si conosce la meccanica di questi eventi, spendere due soldi per caschetti antinfortunistici da far indossare obbligatoriamente a guide e turisti avrebbe potuto evitare gran parte dei danni... Oh, già, dimenticavamo, siamo in Italia e la cultura della sicurezza non esiste.


Uno dei crateri dell’Etna, in eruzione da martedì 14 marzo, è esploso ferendo dieci persone, colpite da materiale piroclastico mentre si trovavano sul Belvedere del vulcano, a 2700 metri d’altitudine. Tra loro ci sono escursionisti, guide, un vulcanologo salito in quota per osservare gli sviluppi dell’eruzione e una giornalista della Bbc. Sei delle persone rimaste ferite sono attualmente ricoverate per contusioni e traumi, ma non sono in pericolo di vita.

Secondo le prime ricostruzioni, l’esplosione è stata provocata dall’incontro della colata lavica con un’abbondante sacca di neve presente sul versante meridionale del vulcano. Il magma, facendo sciogliere la neve, ha provocato l’evaporazione quasi istantanea dell’acqua, con conseguente esplosione di lapilli di lava e frammenti di roccia incandescente.





Articolo letto: 367 volte
Categorie: , Ambiente, Cronaca


Domanda Rank Italia
Cosa ne pensi dei feriti per l’eruzione dell’Etna?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Paolo

17/03/2017 16:20:03
Sicuramente l'eruzione dell'etna può incuriosire...ma utilizzando il cervello è meglio stargli alla larga in questi casi per evitare queste situazioni.
6

Gerolamo

17/03/2017 12:19:14
Anche se abbiamo uno dei vulcani meno pericolosi al mondo andare a guardare l'eruzione stando a qualche centinaio di metri di distanza non è proprio una sana abitudine...
5

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook