A parte rarissime eccezioni, a nessuno piace stare a dieta: per questo motivo, ogni volta che c’è necessità di perdere peso e si incappa in regimi alimentari che promettono grandi risultati in pochissimo tempo, la speranza si accende.

Bari
11:00 del 13/10/2017
Scritto da Gregorio

A parte rarissime eccezioni, a nessuno piace stare a dieta: per questo motivo, ogni volta che c’è necessità di perdere peso e si incappa in regimi alimentari che promettono grandi risultati in pochissimo tempo, la speranza si accende. Tuttavia, queste diete lampo che garantiscono di dimagrire entro una settimana vanno seguite con le dovute cautele. Vediamole nel dettaglio.

Come dimagrire velocemente senza farmaci: la dieta del limone
Quella del limone è una dieta molto drastica e, come si evince dal nome, tutta basata su questo agrume dalle note proprietà depurative e drenanti. Consiste nel bere succo di limone sciolto in acqua calda, la mattina, e nel condire con succo di limone tutte le altre pietanze previste a pranzo e cena, cioè pesce e carne bianca cotti sulla piastra, verdure lesse e molta frutta. Un tale regime alimentare permette di perdere fino a 3kg in una settimana ma è bene non andare oltre i 7 giorni, 10 al massimo.

Come dimagrire in fretta 5 kg: la dieta del riso
È simile alla dieta del limone, in quanto costruita attorno a un alimento cardine. In questo caso è il riso, il cui consumo aiuta il nostro organismo, con effetti drenanti e depurativi e una buona efficacia anche contro la ritenzione idrica. Consente di perdere 5 kg in 9 giorni. Il menù, anche in questo caso, è praticamente identico a quello imposto dalla dieta precedente.

Dieta delle proteine: 3 kg in 3 giorni
Per tutte le donne che hanno decisamente fretta di dimagrire, c’è una dieta che permette di perdere fino a 3 kg in soli 3 giorni. È, naturalmente, una dieta ipocalorica e molto aggressiva, tutta basata sul consumo di proteine invece che di grassi e carboidrati. Le proteine, per essere assimilate e smaltite, costringono il nostro metabolismo a lavorare più velocemente, perché sono sostanze complesse. Tonno naturale, formaggi magri e carne bianca ai ferri sono le portate principali. Per colazione, un pompelmo con una fetta di pane tostato.

La dieta no glutine
Consigliata non solo ai celiaci, questo regime prevede l’abolizione di tutti quegli alimenti che contengono glutine, carboidrati come pane e pasta in testa, e invece dà il disco verde a riso e quinoa e prodotti ricavati da farine alternative.

Come dimagrire velocemente le gambe: la dieta 16:8
Detta anche dieta on/off o digiuno intermittente, consiste nel dividere nella giornata in tre porzioni di 8 ore, in una sola delle quali sono consentiti al massimo tre pasti, mentre nelle restanti due è previsto il digiuno completo.

Quale che sia la dieta più adatta a voi, ricordatevi che regimi alimentari tanto estremi non fanno bene, che stressano il nostro organismo e rischiano di provocare danni. Anche perché l’amara verità è che non esiste una dieta in grado di far dimagrire davvero rapidamente. Molto meglio sarebbe evitare di concentrare lo sforzo dietetico in pochi giorni e seguire un regime meno drastico ma comunque sano durante tutto l’anno.

Da: QUI


Articolo letto: 27 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook