E’ necessario crearsi una consapevolezza alimentare, e prendere confidenza con pochi concetti generali che è utile conoscere per impostare una corretta alimentazione, in relazione agli sforzi fisici da sostenere.

Torino
12:00 del 11/01/2017
Scritto da Luca

E’ necessario crearsi una consapevolezza alimentare, e prendere confidenza con pochi concetti generali che è utile conoscere per impostare una corretta alimentazione, in relazione agli sforzi fisici da sostenere.

Tutti i giorni precisi come un orologio svizzero dedicate una parte del vostro tempo ad un’ attività fisica che sia la corsa, il nuoto, il tennis o il fitness l’ importante è muoversi e abbinare anche una giusta dieta alimentare che sia un aiuto in più per perdere peso.

Sport peso e alimentazione

L’importanza dello sport è ormai nota a tutti: ci permette di ritagliare uno spazio per noi stessi nelle giornate frenetiche che viviamo consentendoci di liberare la mente, ottenendo un beneficio psicologico anti stress, ed in più ci permette di mantenere in forma il nostro fisico.

Se vogliamo essere più pignoli si parla di una forma fisica esteriore, quindi tonicità elasticità e bellezza, ma anche di salute!

Avere un fisico in forma equivale anche ad avere un fisico sano, ottenuto grazie anche ad un’alimentazione sana.

Che dieta alimentare deve seguire uno sportivo per aiutarsi nell’allenamento e per dimagrire?

L’apporto energetico che il cibo ci deve dare ovviamente deve essere rapportato al tipo di sforzo fisico a cui ci sottoponiamo e in che momento della giornata facciamo sport.

Così:

se è nostra abitudine allenarci al mattino allora dobbiamo stare a digiuno e dopo fare una bella colazione con cereali e yogurt o pane e marmellata  il tutto sempre associato a frutta; questi alimenti daranno al nostro organismo carboidrati, proteine, vitamine e sali minerali.

se ci alleniamo in pausa pranzo allora la colazione deve essere come quella su detta, poi a metà mattinata dobbiamo fare uno spuntino di frutta e bere tanta acqua; dopo l’attività fisica se abbiamo svolto un lavoro anaerobico, tipo sala pesi, ci servono proteine ( prosciutto o insalatona con tonno) se invece abbiamo fatto attività aerobica allora abbiamo bisogno di glicogeno ( macedonia frutta e cereali)

se svolgiamo la nostra attività sportiva la sera dopo il lavoro allora dobbiamo iniziare la giornata con una colazione salutare tipo cereali e yogurt associati a thè verde che stimola il metabolismo; a pranzo circa 60 gr di riso o pasta associati a pollo o tacchino e molta verdura; nel break pomeridiano può andare bene una barretta energetica e il pasto serale deve essere soprattutto ricco di verdura e leggero, puntando su una colazione nutriente la mattina dopo 


Articolo letto: 257 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook