Una guida per scoprire cos'è la dieta del supermetabolismo e se perdere peso velocemente è davvero possibile mettendo in pratica questo sistema.

Bologna
14:00 del 11/08/2018
Scritto da Gerardo

Perdere peso velocemente è possibile con la dieta del supermetabolismo? Nata oltreoceano dove è conosciuta con l'espressione fast metabolism diet, è un regime alimentare dietetico in grado di far perdere rapidamente i chili di troppo in situazioni di emergenza, ovvero prima di una gara, di un evento particolare, o semplicemente poco prima della prova costume estiva.

Ad averla ideata è stata nel 2013 Haylie Pomroy, nutrizionista e consulente di fitness di molte celebrities d'oltreoceano come Jennifer Lopez e Cher, presentata nel libro edito da Sperling & Kupfer La dieta del supermetabolismo. In pratica essa punta sulla riattivazione del metabolismo alternando specifici alimenti brucia-grassi in modo equilibrato e selezionando quelli che più stimolano le funzionalità del fegato e di ghiandole surrenali e tiroide. I pasti obbligatori quotidiani sono 5, di cui 3 pasti principali e 2 spuntini. 

Per ottenere risultati e perdere 10 kg, 5 kg o quanto necessario a seconda dei casi, la dieta va seguita per almeno un mese, seguendo uno schema settimanale in 3 fasi, caratterizzate dal consumo di cibi specifici. Di seguito scopriamo cos'è la dieta del supermetabolismo, se è davvero efficace, come funziona, lo schema settimanale e le eventuali controindicazioni: 

Come funziona la dieta che riattiva il metabolismo

La dieta del supermetabolismo va eseguita di settimana in settimana per almeno un mese e ciascuna settimana è suddivisa in 3 fasi:

  • Fase 1 a base prevalente di carboidrati e frutta della durata di due giorni in cui bisogna consumare cereali, verdura, frutta e poche proteine magre, escludendo però totalmente latte e latticini.  
  • Fase 2 della durata di due giorni a base di verdure e proteine magre, senza frutta nè latticini, legumi o cereali. 
  • Fase 3 della durata di tre giorni a base di cereali, proteine, grassi buoni, frutta e verdura.

Ma di fatto la dieta del supermetabolismo funziona? La risposta è affermativa sebbene, per ottenere migliori risultati vada associata ad attività fisica regolare di tipo aerobico nei primi giorni, e successivamente a sollevamento pesi per bruciare più grassi. Secondo l'autrice, è una dieta per perdere 5 kg in un mese ma mettendosi di particolare impegno, si può arrivare a bruciare addirittura 10 Kg.

A chi è rivolta questa dieta?

La dieta del supermetabolismo è rivolta principalmente a chi è in sovrappeso e intende perdere peso velocemente prima di un evento importante, della prova costume o di un'occasione speciale. Il suo scopo primario è infatti far dimagrire.

Tuttavia è bene sapere che non ha fondamenti scientifici e non essendo totalmente equilibrata in quanto ipocalorica, può indebolire eccessivamente il fisico, soprattutto se ci si pongono obiettivi troppo ambiziosi, come perdere 10 kg in un solo mese, o se si parte da un peso nella norma.

Per quanto riguarda l'efficacia, secondo chi l'ha testata funziona, purché associata ad attività fisica regolare, e purché le porzioni consumate quotidianamente non siano troppo abbondanti. In media la perdita di peso è di 5-6 kg al mese, per raggiungere i 10 kg occorrono invece particolari sforzi.

Cosa mangiare e cosa evitare

Come fare la dieta del supermetabolismo e cosa mangiare? Selezionando innanzitutto cibi freschi e biologici, ed escludendo o privilegiando alcuni alimenti a seconda delle 3 fasi citate in precedenza. 

Nella prima fase di due giorni i cibi consigliati sono:

  • verdure a foglia verde
  • peperoni
  • zucchine
  • pomodori
  • legumi
  • pesce magro
  • carne bianca
  • frutta
  • salumi magri

cibi da evitare sempre nella prima fase sono latte e latticini.

Nella seconda fase gli alimenti consigliati sono:

  • verdure a foglia verde
  • pesce
  • salumi magri
  • limone
  • carni magre

Vanno invece evitati:

  • cereali
  • frutta
  • legumi
  • latte e latticini

Infine durante la terza fase si possono mangiare:

  • cereali
  • verdure a foglia verde
  • peperoni, melanzane
  • funghi
  • frutta fresca
  • legumi
  • pesce 
  • grassi buoni
  • salumi magri
  • semi oleosi
  • carni magre

Le bevande consigliate in tutte le 3 fasi sono il tè senza teina, infusi senza zucchero e acqua. Mentre gli alimenti e le bevande vietati nel corso di tutta la dieta indipendentemente dalle fasi sono i seguenti:

  • zuccheri raffinati
  • succhi di frutta
  • frutta secca
  • frumento
  • soia
  • alimenti OGM
  • mais
  • caffè

Da: QUI


Articolo letto: 156 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook