Oltre alla dieta del rientro con i consigli e le indicazioni per disintossicare l’organismo dagli eccessi delle vacanze, vediamo ora in cosa consiste la dieta del cioccolato

Campobasso
18:30 del 06/12/2018
Scritto da Samuele

Oltre alla dieta del rientro con i consigli e le indicazioni per disintossicare l’organismo dagli eccessi delle vacanze, vediamo ora in cosa consiste la dieta del cioccolato 

La dieta, formulata sempre dal dottor Sorrentino e proposta come una delle diete “top” per la prossima estate, è forse quella che sta riscuotendo maggior successo. Il celebre nutrizionista che è ospite fisso di numerose trasmissioni televisive, questa volta ha messo a punto uno speciale regime alimentare basato sul cioccolato per aiutare anche i più golosi nella perdita di peso corporeo.

Come ci ha abituati con i suoi programmi dietetici, Sorrentino propone sempre una dieta bilanciata, ipocalorica, che tenga conto anche delle preferenze alimentari di chi non sa resistere a qualche peccato di gola. L’obiettivo è cercare di adattare queste esigenze al piano ipocalorico di ogni paziente.

Le indicazioni che vi proponiamo di seguito sono generali (e non personalizzate) e si basano sulla dieta descritta di recente in TV dal famoso nutrizionista. Vediamola insieme.

Per prima cosa è bene ricordare che perchè la dieta sia efficace, secondo il dottore ogni pasto deve essere preceduto dal consumo di 1-2 bicchieri di acqua. Si parte sempre da una colazione e uno spuntino che si ripetano di volta in volta con le modalità descritte di seguito. Poi si abbinano i pasti principali (pranzo e cena) optando per una delle tre opzioni proposte.

  • Colazione: 200 ml di latte scremato con caffè + 2 fette biscottate
  • Spuntino: un frutto (150 grammi) o 10 grammi di cioccolato fondente o uno yogurt magro

Prima opzione

  • Pranzo o cena: un panino (70 grammi) con 50 grammi di cioccolato fondente o un panino con due uova o 100 grammi di prosciutto o 100 grammi di bresaola.

Seconda opzione

  • Pranzo o cena: 80 grammi di pasta o riso integrale e verdure a volontà condite con un cucchiaino di olio

Terza opzione

  • Pranzo o cena: 150 grammi di carne o 200 grammi di pesce con verdure a volontà conditi con un cucchiaino di olio

Da notare che è possibile sostituire il cioccolato fondente in uno dei due spuntini, mentre lo ‘strappo’ del pane e cioccolato non deve essere ripetuto costantemente, sopratutto non deve essere abbinato ad uno spuntino in cui sia di nuovo presente il cioccolato. Pranzo o cena, inoltre, possono essere invertiti.

Da: QUI


Articolo letto: 46 volte
Categorie: , Salute


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook