COME USARE IL MANGO IN CUCINA - Uno dei più tipici frutti esotici insieme all’avocado e all’ananas, il mango con i suoi colori sgargianti e il sapore dolce e aromatico non passa certo inosservato e “fa subito estate”.

Bologna
11:49 del 13/08/2019
Scritto da Carla

COME USARE IL MANGO IN CUCINA - Uno dei più tipici frutti esotici insieme all’avocado e all’ananas, il mango con i suoi colori sgargianti e il sapore dolce e aromatico non passa certo inosservato e “fa subito estate”. Dalla polpa soda e succosa, il mango è il frutto di una pianta appartenente alla famiglia delle Anacardiacee, originaria dell’India e coltivata in tutte le zone tropicali.

COME USARE IL MANGO IN CUCINA - Come si mangia

Il mango possiede un nocciolo molto grosso, duro e difficile da eliminare perché bene attaccato alla polpa ma niente paura, esiste un trucchetto per rendere le cose più facili, il cosiddetto “taglio a porcospino“: basta tagliare il mango in tre parti per il verso lungo, avendo cura di lasciare in quella centrale il nocciolo. A questo punto avrete ottenuto due metà libere dal nocciolo, nelle quali praticare dei tagli obliqui(longitudinali e trasversali) della polpa, senza arrivare alla buccia. Basterà quindi spingere la buccia verso l’esterno, “rovesciando” il frutto, per ottenere dei cubetti perfettamente tagliati e pronti per la consumazione, da tagliare al coltello o tutti da mordere. La polpa attaccata al nocciolo, invece, andrà liberata dalla buccia e separata delicatamente dal nocciolo con un coltello


COME USARE IL MANGO IN CUCINA - PULIZIA E TAGLIO

Sciacquate accuratamente la buccia del mango sotto acqua tiepida e asciugatela con un panno da cucina. Mettete il vostro mango su un tagliere e tagliatelo per il senso della lunghezza con un coltello ben affilato fino a dividerlo in due parti. A questo punto, per estrarre la polpa a regola d’arte senza il rischio che si rovini o rimanga attaccata al nocciolo, dovrete praticare il cosiddetto taglio a porcospino. Su ciascuna metà del frutto dovrete fare dei tagli obliqui (longitudinali e trasversali) nella polpa senza affondare fino alla buccia, ma tenendovi piuttosto in superficie. Ora, non dovrete far altro che spingere la polpa verso l’alto facendo una leggera pressione sulla buccia per estrarre i cubetti che avrete tagliato.

COME USARLO IN CUCINA

Ora la vostra polpa è pronta per essere mangiata al naturale o come ingrediente da aggiungere crudo o cotto ad altre ricette. Uno degli utilizzi più facili e ricorrenti del mango è sicuramente nelle insalate: IL MANGO SI PRESTA A TANTE RICETTE, ARRICCHISCE PIATTI SALATI E AROMATIZZA I DESSERTl’abbinamento con il pesce – soprattutto gamberi e frutti di mare – darà vita a preparazioni fresche e leggere da arricchire con frutta secca e avocado in fettine o in salsa guacamole. Se invece volete sperimentare il mango in secondi piatti di carne, seguite i passaggi per realizzare un goloso chutney a base di uvetta, aceto, zucchero, scalogno e un mix di spezie (zenzero, cumino, curcuma, cardamomo, cannella e peperoncino): otterrete una particolare salsa dal gusto agrodolce perfetta da utilizzare come condimento di carni bianche, verdure, pesce e patate, ma anche come dressing per insalate. Per sfruttare al massimo le ottime proprietà benefiche del mango (un potente concentrato di vitamine e antiossidanti) bevetelo in centrifughe e smoothies: unite la frutta che più preferite e aromatizzate con cardamomo e vaniglia. Se volete osare, concedetevi un delizioso frappè di mango e cioccolato arricchito da yogurt e granella di nocciola. Ed infine, se non sapete rinunciare al dolce, cimentatevi nella preparazione del Mango sticky rice, dessert tipico della Thailandia composto da una base di riso, cotto con latte di cocco, e un goloso topping di mango freschissimo.


Articolo letto: 89 volte
Categorie: , Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook