Inconfondibili grazie al loro colore rosso vinaccia e al profumo che sprigionano, anche se non sempre apprezzato da tutti, le cipolle di Tropea sono uno dei tesori più preziosi della Calabria. 

Trento
11:00 del 08/09/2017
Scritto da Luca

Inconfondibili grazie al loro colore rosso vinaccia e al profumo che sprigionano, anche se non sempre apprezzato da tutti, le cipolle di Tropea sono uno dei tesori più preziosi della Calabria. Dopo la raccolta occorre lasciar asciugare al sole le cipolle, infatti solo quando saranno ben asciutte si potranno intrecciare insieme alle altre, in base alla loro grandezza, così da poterle conservare a lungo. Certamente la cipolla di Tropea è perfetta da gustare cruda ad esempio in un'insalata di tonno e fagioli, ma grazie alla loro versatilità si possono preparare in mille modi! Oggi vi proponiamo un contorno ricco e gustoso, adatto ad accompagnare con moltissimi secondi piatti di carne o di pesce! Preparate anche voi le cipolle di Tropea al forno e lasciatevi conquistare dalla loro dolcezza.

Ingredienti

450gr di cipolle di Tropea non troppo grandi3 cucchiai di olio Extra vergine d’oliva sale qb pepe qb

Guarda altre ricette con: cipolle

Tempo Preparazione:

10 MinutiTempo Cottura:

45 MinutiDosi:

2/3 personeDifficolta:

Facilissima

Procedimento

Eliminate lo strato esterno delle cipolle, tagliatele a meta e ogni metà in 2 o 3 parti.

Sistematele in una pirofila, ricoperta di carta forno, irroratele con l’olio, salate e pepate.

Mescolate bene poi infornate a 220°C per 40/45 minuti, mescolando di tanto in tanto.


Articolo letto: 90 volte
Categorie: , Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook