Le casarecce con pesto alla siciliana sono un ottimo primo piatto che ricorda i profumi della Sicilia, con le sue note di ricotta e pomodoro che si sposano a questo formato di pasta anch'esso di origine siciliana

Firenze
10:30 del 23/05/2018
Scritto da Carla

Le casarecce con pesto alla siciliana sono un ottimo primo piatto che ricorda i profumi della Sicilia, con le sue note di ricotta e pomodoro che si sposano a questo formato di pasta anch'esso di origine siciliana. Le casarecce sono l'abbinamento ideale per questo semplice e genuino, profumato e colorato pesto.

Le casarecce con pesto alla siciliana qui presentate sono un ottimo primo piatto estivo, sia per la freschezza degli ingredienti sia perché il condimento viene preparato a crudo, e quindi ben si presta alla preparazione di una pasta fredda.

Il pesto alla siciliana qui usato come condimento di queste originali casarecce è un condimento di cui, come per tutte le ricette regionali, esistono varie versioni che prevedono l’utilizzo di diversi ingredienti.

Conservazione

Potete conservare le caserecce con pesto alla siciliana chiuse in un contenitore ermetico e poste in frigorifero, per due giorni al massimo.

Si sconsiglia la surgelazione.

Consiglio

Se preferite, potete sostituire i pinoli con le mandorle pelate, che potete ridurre a filetti o tritare prima di aggiungerle nel sugo.

Ingredienti

  • Pomodori ramati maturi e sodi 500 gr
  • Basilico 1 mazzetto grande
  • Sale q.b.
  • Pepe macinato q.b.
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 100 gr
  • Aglio 1-2 spicchi
  • Olio di Oliva extravergine 1/2 bicchiere
  • Pinoli 50 gr
  • Ricotta di mucca 150 gr
  • Pasta casarecce 400 gr

Informazioni

Difficoltà Facile Tempo di preparazione 15minuti Tempo di cottura 10minuti Costo Medio

Tappe di preparazione

Tappa 1

Per preparare le caserecce con pesto alla siciliana iniziate pulendo e lavando i pomodori, tagliateli quindi in due e dopo aver tolto la parte bianca interna vicino al picciolo, eliminate i semini e il liquido in eccesso con un cucchiaino; metteteli quindi in un recipiente o direttamente nel frullatore aggiungete la ricotta e il parmigiano grattugiato.

Tappa 2

Incorporate poi il basilico lavato e asciugato, i pinoli, lo spicchio d'aglio e l’olio. Se volete mantenere un po’ di consistenza del pesto alla siciliana, potete usare il mixer ad immersione: il lavoro sarà un po’più lungo ma avrete un effetto meno cremoso, con pezzetti più visibili. In alternativa potete frullare il tutto in un mixer a bassa velocità, per controllare il grado di cremosità desiderata. Aggiustate il pesto alla siciliana con sale e pepe, poi mischiate il condimento ottenuto con le casarecce che nel frattempo avrete lessato in acqua salata e scolato molto bene al dente.

Tappa 3

Servite le casarecce con pesto alla siciliana immediatamente, guarnendo il piatto con qualche foglia di basilico e qualche pinolo intero.


Articolo letto: 149 volte
Categorie: , Cucina


Cosa ne pensi?
Accedi oppure Registrati per rispondere.
Risposte - Commenti

Sponsors notizia
Banner pubblicità Network informazione

Registrazione GRATIS

Come utente registrato puoi:
  • Pubblicare articoli denuncia su 10 blog;
  • Pubblicare post e segnalazioni;
  • Pubblicare articoli sponsorizzati;
  • Creare Campagne SEO con Textlink e Banner;
  • Pubblicare giudizi e commenti

login con facebook

oppure

Login



oppure

Accedi con facebook

Login



oppure

Accedi con facebook

Rimani sempre aggiornato, seguici su Facebook!
.

ACCEDI GRATIS con FACEBOOK

Per continuare a leggere, ACCEDI GRATIS.

Accedi con facebook